Fanwave.it
Fanwave.it
HD 140283 cover

Matusalemme: una stella più vecchia dell’universo stesso?

Può una stella essere più vecchia dell’universo a cui appartiene? Nel caso specifico può Matusalemme (HD 140283), avere un’età di 16 miliardi di anni, quando il nostro universo non dovrebbe superare i 13,8 miliardi circa?

La risposta è certamente negativa, a meno di non cercare soluzioni molto fantasiose.

Nessuna stella può essere più vecchia dell’universo

Ad esempio HD 140283, meglio nota come Matusalemme, stella della costellazione della Bilancia situata a circa 190 anni luce dalla terra, la cui composizione evidenzia bassissime percentuali di metalli come il ferro (formatisi miliardi di anni dopo il “Big Bang”), potrebbe essere un “relitto” di un universo precedente al nostro che in qualche maniera è sopravvissuto nel nostro.

Ma come ci sarebbe riuscita? No: qualsiasi cosa ci fosse prima del “Big Bang”, tutto ciò che esiste attualmente nel nostro universo si può essere formato solo a partire da quell’istante e dunque non può essere più vecchio.

Big Bang

Il problema della stima corretta

La realtà è che determinare l’età di una stella non è facile: occorre stimare nel modo più accurato possibile la sua luminosità e l’ammontare di ossigeno al suo interno, per poter da queste informazioni stimare in modo sufficientemente accurato l’età della stella.

La stima di 16 miliardi di anni di età per HD 140283 venne formulata da un team di ricercatori nel 2000 utilizzando i dati delle osservazioni del satellite Hipparcus dell’Agenzia spaziale europea (Esa).

L’età cala da 16 a 14,27 miliardi di anni

Successive verifiche tra il 2003 e il 2011, basate su dati raccolti dal telescopio spaziale Hubble, ridussero l’età stimata di Matusalemme a 14,46 miliardi di anni. Un’età decisamente meno elevata ma pur sempre superiore ai 13,8 miliardi di anni del nostro universo.

Seguirono ulteriori ricerche e studi e nel 2014 l’età di Matusalemme venne nuovamente ridotta: 14,27 miliardi di anni, con un’approssimazione tra i 700 e gli 800 milioni di anni.

HD 140283

Attenzione all’errore statistico

A questo punto Matusalemme, che in effetti dista 188,54 più o meno 1,52 anni luce dalla Terra, potrebbe in realtà avere 13,47-13,57 miliardi di anni compatibile coi circa 13,8 miliardi di anni (per la precisione 13,798 più o meno 37 milioni di anni).

Come detto, misurare l’età di una stella non è così semplice, soprattutto quando si ha a che fare con grandezze cosmiche l’accuratezza è sempre relativa, per quanti sforzi e miglioramenti si possano compiere. L’importante è rendersene conto e continuare a studiare il cosmo.

Tags: Misteri risolti, spazio