Fanwave.it
Fanwave.it
Marte cratere Pac-Man

Marte, scoperto un insolito cratere

I ricercatori della Nasa hanno pubblicato sul loro sito ufficiale una nuova raccolta di immagini marziane, scattate dalla fotocamera HiRISE (High Resolution Imaging Science Experiment) istallata a bordo della stazione automatica multiuso Mars Reconnaissance Orbiter, impegnata nello studio di Marte.

Un cratere a forma di Pac-Man

Appena le immagini sono apparse sul web, ufologi e appassionati della ricerca spaziale hanno subito concentrato la loro attenzione su una di esse, questa che vedete nella foto e che è stata chiamata la duna Pac-Man, per la curiosa somiglianza col celebre videogioco.

Si tratta in effetti di una duna di tipo Barchan che riempie in parte un piccolo cratere d’impatto e che a causa del gioco luce-ombra sembra un cerchio da cui sia stato tagliato un segmento. Gli scienziati della Nasa affermano che il bordo esterno del cratere, storto, è responsabile di questa configurazione e che nelle prossime decine di migliaia di anni la sabbia verrà spazzata via dal cratere.

Marte duna Pac Man dettaglio

Su Marte vi fu vita intelligente?

Alcuni ufologi e cospirazionisti, tuttavia, credono che l’immagine possa essere l’ennesima prova della presenza su Marte di vita intelligente. Secondo costoro non si tratterebbe di un cratere, ma di qualcosa di molto diverso, come l’ingresso alla base di alieni o anche un velivolo alieno. L’ombra simmetrica sarebbe causata da un camuffamento.

Per gli scettici si tratterebbe invece solo di pareidolia, come per la faccia di Cydonia. Impossibile per ora risolvere la disputa una volta per tutte, visto che Marte ancora per diversi anni non sarà raggiunto da alcun uomo e quando anche un equipaggio umano metterà piede sul pianeta, avrà numerose aree dove indagare per verificare se quelle fotografate dalle sonde e dai rover siano solo formazioni naturali o esistano effettivamente tracce di un’antica civiltà marziana.

Tags: Misteri risolti, spazio