Fanwave.it
Fanwave.it

Soho “vede” altri due Ufo vicino al nostro Sole

Sole

Soho colpisce ancora, registrando la presenza di almeno altri due Ufo vicino al Sole. Fanwave ha già segnalato (leggi) come la sonda, nata da una collaborazione Nasa-Esa ed una delle più longeve essendo in orbita da quasi 20 anni, intenta ad osservare il Sole e l’eliosfera ad una distanza di circa 1,5 milioni di chilometri dalla Terra, da tempo abbia iniziato a registrare bagliori alquanto singolari, non collegabili ad alcuna specifica macchia o emissione solare.

Sole
Ufo di dimensioni colossali, all’incirca pari a quelle dello stato dell’Idaho, è apparso stazionare nei pressi della nostra stella.

L’ultimo episodio in ordine di tempo risale al 15 luglio 2015, quando quella che sembrerebbe un Ufo di dimensioni colossali, all’incirca pari a quelle dello stato dell’Idaho, è apparso stazionare nei pressi della nostra stella. Pochi giorni dopo lo spettacolo si sarebbe ripetuto: il 19 e 20 giugno Soho avrebbe registrato la presenza di un altro Ufo, questa volta delle dimensioni pari a un multiplo del diametro della Luna.

Sole

La Nasa come sempre smentisce ogni interpretazione ufologica, ma questo non fa che alimentare, puntualmente, le ipotesi in merito all’esistenza di una cospirazione che coinvolgerebbe l’ente spaziale americano, accusato da alcuni di voler tacere la verità in merito a contatti e attività aliene all’interno del sistema solare all’opinione pubblica mondiale.

Sole
Primo piano dell'Ufo orbitante intorno al Sole.

Già a gennaio di quest’anno, in occasione di alcuni brillamenti solari, Soho aveva “visto” un Ufo delle dimensioni apparenti pari a due volte quelle della Terra (cosa che farebbe impallidire questi ultimi Ufo, retrocedendoli a poco più che tender di servizio rispetto alla vera “astronave madre”) mantenersi vicino al sole e poi un paio di anomalie triangolari manifestarsi a pochi giorni di distanza da questa prima osservazione.

Che si tratti della registrazione di un’attività tecnologica superiore a quella terrestre o di un fenomeno naturale di qualche tipo ancora non compreso dalla scienza umana è difficile dire, allo stato dei fatti. Certo è curioso che tali eventi continuino a manifestarsi con una frequenza abbastanza regolare senza che nessuno abbia provato, ufficialmente, a fornire una spiegazione scientifica o tecnologica dell’accaduto.

Tags: Ufo, Sistema solare, Sole, spazio