Fanwave.it
Fanwave.it
foresta storta nowe czarnowo

La foresta storta di Nowe Czarnowo

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (1 Vote)

Vi sono al mondo foreste davvero “magiche”, che per cause naturali o artificiali presentano caratteristiche del tutto dissimili da quanto siamo abituati ad osservare. Vi abbiamo già parlato della foresta infestata di Hoia-Baciu, in Transilvania (Romania), oggi vi vogliamo portare in Pomerania Occidentale (Polonia), vicino alla città di Nowe Czarnowo, nel distretto di Gryfino.

I pini storti di Gryfino

Qui si trova una foresta che le persone del posto chiamano “la foresta storta” (“Krzywy Las”) per la particolare forma di alcuni dei suoi 400 pini, piegati a 90 gradi alla base del tronco, che poi crea un ampio arco rivolto verso l’alto, e rivolti a Nord. La foresta è in parte recente, infatti 100 dei suoi pini sono stati piantati nel 1930, e la particolare forma potrebbe essere stata favorita dall’uso di qualche attrezzo o tecnica (andata perduta) per piegare artificialmente le giovani conifere nei primi anni della loro vita, ma non è chiaro il motivo che ha portato a tale piegatura.

crooked forest poland

Origine artificiale o naturale?

Forse, sostengono alcuni, le piante sono state piegate perché assumessero “naturalmente” (si fa per dire) una forma che le avrebbe rese adatte all’utilizzo nell’industria dei mobili o della costruzione di navi o di carri. Ma è anche possibile che la causa della strana forma dei pini sia realmente naturale, legata ad esempio a una o più tormente di neve che avrebbero sistematicamente appesantito il fusto dei pini, facendoli crescere “storti”.

Località ideale per fotografi

Non mancano coloro che parlano di possibili campi magnetici, fenomeni paranormali o interventi alieni per spiegare perché decine di pini all’interno di una foresta siano piegati e rivolti a nord mentre tutti gli altri non lo sono. Una cosa è certa: se vi trovate in zona (la foresta dista circa due ore di macchina da Berlino), specialmente in primavera, la foresta storta di Nowe Czarnowo merita sicuramente una visita, anche solo per trarre meravigliose foto come ha fatto Kilian Schönberger che nel 2015 ha dedicato alla foresta una gallery su Behance (alcune di quelle foto potete ammirarle in questo articolo).

Tags: Fotografia, Natura, Misteri irrisolti