Fanwave.it
Fanwave.it
Medjugorje non è la Madonna

Medjugorje: non si è trattato della Madonna

La Madonna non è apparsa a Medjugorje. Ad affermare questa verità è il vescovo di Mostar, Ratko Peric, sotto la cui giurisdizione ricade la cittadina delle presunte apparizioni mariane. In un lungo articolo intitolato “Le “apparizioni” dei primi sette giorni a Medjurorje” Peric ribadisce come anche quelli che la commissione istituita da papa Benedetto XVI nel 2010 e presieduta dal cardinale Camillo Ruini ritenne potessero essere elementi di autenticità, tali non sono.

Non si è trattato della Madonna

Il vescovo di Mostar definisce “figura ambigua” quella che i “sedicenti” veggenti hanno dichiarato di aver visto e ascoltato. Questa figura femminile, a differenza delle apparizioni ritenute autentiche dalla Chiesa Cattolica, di solito non parla mai per prima, ride in maniera strana, scompare quando le vengono poste alcune domande per poi ritornare, sembra obbedire ai “sedicenti” veggenti, avrebbe presentato “uno strano fremito delle mani” il primo giorno.

E ancora: alcuni veggenti hanno dichiarato di aver visto anche la figura di un bambino accanto alla figura femminile, mentre gli altri non lo hanno mai visto, i messaggi riferiti dai veggenti appaiono tra loro contraddittori, vi sarebbero stati dei “toccamenti scandalosi” da parte di alcuni tra la folla non limitati al velo allungato ma al corpo della figura femminile apparsa, fatto “inusitato e molto grave”. Ultimo ma non meno importante dettaglio, il parroco di Medjugorje ad un certo punto avrebbe “obbligato” la figura femminile apparsa a scendere dalla collina per apparire in chiesa.

Medjugorje lights

Pseudo profeti o contatti alieni?

Ma allora di cosa si è trattato? Di “pseudo profeti” che “sembrano pecorelle, pecore buone, ma sono lupi rapaci” come già disse Papa Francesco, apparso molto determinato a porre fine al business di Medjugorje? O di qualcos’altro, magari un’apparizione come quella degli Angeli di Mons che alcuni considerano essere un esempio di contatto alieno?

Abbiamo già fatto notare come le apparizioni di figure femminili, avvolte da una luce, con sembianze umane ma di colorito molto chiaro e corporatura esile e affusolata risultino non incompatibili con l’ipotesi di contatti con alieni Nordici (o “Pleiadiani”).

In questo caso ciò che per la Chiesa Cattolica appaiono contraddizioni rispetto ai caratteri di una apparizione mariana riconosciuta potrebbero essere del tutto giustificabili, così come i “sedicenti” veggenti potrebbero essere stati almeno inizialmente in buona fede. Che poi si sia sviluppato un grande business tra il sacro e il profano non sarebbe una novità, neppure per la Chiesa Cattolica.

Tags: Religioni, Alieni, Paranormale