Fanwave.it
Fanwave.it

Come diventare un vero uomo agli occhi di una donna

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 4.96 (13 Votes)

Vi sono 10 segnali che ogni donna osserva con attenzione per capire se siete un vero uomo o ancora un ragazzino

Come diventare un vero uomo

Avete mai notato come le foto dei vostri nonni mostrino spesso dei ragazzi di 20-25 anni che avevano uno sguardo più determinato di molti quarantenni attuali? Se al giorno d'oggi l'età adulta tende a iniziare attorno ai 30 anni, contro i 15-20 anni di un paio di generazioni fa, continuare a comportarsi da ragazzi a 35 o 40 anni è certamente segno di immaturità e ad una donna non può fare molto piacere. Se davvero ci tenete a lei, che sia per una storia "senza impegni" o la relazione su cui costruire una vita di coppia, tenete a mente questi 10 piccoli particolari che faranno capire alla vostra "lei" se siete dei veri uomini o ancora dei ragazzotti.

  1. Un eccessivo amore per i giochi, non solo e non tanto videogiochi ma quel tipo di "giochi" che a volte fanno i ragazzi quando non sanno ancora con chi vogliono costruire una relazione stabile. Se una donna scopre che state "giocando" con lei, vi scaricherà all'istante
  2. Egoismo: va bene volersi bene, ma se vorrete bene solo a voi e non vi interesserete di nessun altro, in particolare di lei e delle sue esigenze, la ragazza dei vostri sogni non ci metterà molto a farvi capire che non siete il centro dell'universo. Almeno non del suo
  3. Vivere solo il momento: non avete imparato niente dalle vostre storie passate e non fate progetti per il vostro futuro? All'inizio può essere un modo molto "spensierato" di vivere il vostro rapporto, ma alla distanza potreste essere giudicati una persona inaffidabile
  4. Vivere ancora coi genitori. Certo, oggi trovare casa ed essere indipendenti economicamente non è facile, ma che uomo siete se non potete invitare una donna a casa perché dovete prima avvertire mamma e papà? Imbarazzante sarebbe dire poco
  5. Cercate una "mamma" più che una donna. Ora, non fraintendete: l'amore filiale è un bellissimo sentimento e dura tutta una vita. Ma la vostra fidanzata, o peggio futura moglie, non può essere vostra madre. Sarà già tanto se ci andrà d'accordo, non fate confusione
  6. Voler sempre avere l'ultima parola. Con una donna è semplicemente impossibile quando non deleterio. Discutere vuol dire cercare un punto d'incontro tra il vostro punto di vista e quello di lei, non pretendete sempre di averla vinta: potrebbe ritorcersi contro di voi
  7. Non vi prendete cura di lei. Certo, le donne del XXI secolo sono finanziariamente indipendenti e non hanno bisogno di un uomo che dica loro cosa fare. Ma certe piccole carinerie e attenzioni, magari quando sono malate o insicure, fanno ancora la differenza
  8. Essere passivo/aggressivo: se dovete dire qualcosa ditelo in modo chiaro, senza sotterfugi. Ed evitate di covare rancori, sono un segno di immaturità e incapacità di relazione che qualsiasi donna riuscirà a cogliere in poco tempo. Allontanandosi rapidamente da voi
  9. Fare lo scontroso con tutti non vi farà giudicare "un duro". Al massimo potreste passare per essere un "cattivo ragazzo". Ma mentre alle donne può piacere una relazione con un "cattivo ragazzo", a nessuna di loro interessa un rapporto duraturo con un "cattivo uomo"
  10. Siete una palla al piede: questo non si fa, quell'altro non è il caso, quello pure sarebbe meglio evitare.... Se levate ogni spazio vitale alla vostra compagna, a lei non resterà che scaricarvi per tornare ad avere una vita propria e non solo vivere del vostro riflesso

Tags: Donne, Uomini