Fanwave.it
Fanwave.it

Lady Babushka, il segreto cadrà?

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (3 Votes)

Lady Babushka

Dallas, 22 novembre 1963: John Fitzgerald Kennedy (Jfk), il presidente statunitense più amato dall’opinione pubblica, ma anche uno dei più odiati da vari gruppi di potere, attraversa la città a bordo di una Lincoln Contnental e la folla lo acclama, molti fotografano e tra questi Lady Babushka. Poi degli spari, Jfk viene assassinato davanti a tutti e l’America intera piomba in uno stato di shock, eppure lei, Lady Babushka, imperturbabile, mette via la macchina fotografica e si allontana senza fretta e senza mostrare alcuna emozione.

Chi è realmente Lady Babushka e perché non ha mai risposto agli appelli dell’Fbi che chiedevano a tutti di portare alla polizia foto e filmati perché potessero essere esaminati per cercare indizi utili a capire la dinamica di un omicidio che a distanza di oltre 50 anni continua ad essere avvolto dal mistero? Per alcuni è solo una donna che si è trovata al posto sbagliato nel momento sbagliato, ma altri credono che potesse essere una spia, americana o russa (o di altri paesi) visto che l’identità della donna non è mai stata scoperta (il soprannome Lady Babushka deriva dal foulard, “babushka” in russo, con cui teneva raccolti i capelli).

Lady Babushka

Col passare degli anni praticamente ogni individuo presente alla scena del crimine è stato identificato e interrogato, ma di Lady Babushka non si sono avute notizie attendibili. Solo nel 1970 una donna, Beverly Oliver, si fece avanti sostenendo di essere Lady Babushka e di essere stata contattata anni prima da misteriosi uomini in nero identificatisi come agenti del Fbi e che avrebbero sequestrato il suo rullino fotografico per non farsi mai più rivedere.

Una versione ritenuta poco plausibile, visto che nel 1963 Berverly Oliver aveva solo 17 anni ed era molto più giovane della donna con addosso un lungo cappotto e, appunto, una “babushka” in testa che si vede in molte foto, oltre che nei video di Abraham Zapruder e Oliver Nix, poco distante dall’auto su cui viaggiava Jfk nel momento in cui venne assassinato.

Ma allora chi era veramente Lady Babushka e perché Beverly Oliver ha mentito sostenendo di essere lei? Era forse una viaggiatrice nel tempo, la cui presenza, una volta notata, ha dovuto essere in qualche modo “coperta” da una seconda complice? O si è trattato di una persona mandata a verificare che tutto andasse come doveva andare, che Lee Harvey Oswald facesse ciò per cui era stato assoldato? In questo caso ha fatto la stessa fine di Oswald o è sopravvissuta? Forse potremmo saperne di più nel 2017, quando scadrà il segreto di stato relativo agli ultimi 1.100 documenti segreti in mano alla Cia, salvo che Donald Trump non decida di rinnovare nuovamente il segreto stesso.

Tags: Misteri irrisolti