Fanwave.it
Fanwave.it

Meteorite uccide un uomo in India

Meteorite uccide un uomo in India

Meteoriti killer? Il primo a potersi fregiare del titolo si ritiene sia caduto sulla Terra durante il Cretaceo-Paleocene causando una delle più note estinzioni di massa del pianeta, ponendo fine all’era dei dinosauri (ma non al Celacanto e a poche altre specie sopravvissute da quel lontano periodo sino ai nostri giorni).

Ora dall’India arriva la notizia della morte di un uomo (e del ferimento di altri tre) a causa di un meteorite caduto nel distretto di Vellore, nella zona meridionale dello stato del Tamil Nadu, vicino al Bharathidasan Engineering College. Il meteorite, di cui è rimasto su terreno un frammento nero-bluastro del peso di circa 10 kg, ha creato un cratere d’impatto profondo 1,2 metri.

Meteorite uccide un uomo in India
Il cratere lasciato dal meteorite

La conseguente esplosione ha mandato in frantumi i vetri delle finestre del collage presso cui si trovava Kamraj, un conducente di bus, subito ricoverato per la gravità delle ferite riportata ma poi deceduto in ospedale. Se confermato, sarebbe il primo caso di un incidente mortale legato ad un meteorite negli ultimi 190 anni. Secondo l’International Comet Quarterly il precedente più recente risalirebbe infatti alla caduta di un altro meteorite in India, nel 1825.

Meteorite uccide un uomo in India
Uno dei frammenti del meteorite

In Russia, nel 2013, si era già sfiorata la tragedia quando un meteorite si era disintegrato sopra i cieli della regione di Cheliabynsk, sui monti Urali, a circa 1.500 chilometri da Mosca. Allora si erano contate 112 tra feriti e contusi (di cui due ricoverati in gravi condizioni), colpiti da schegge dei vetri e altri frammenti di materiali provocati dal meteorite stesso, ma non si era registrata alcuna vittima, per fortuna. Il povero Kamraj non è stato altrettanto fortunato e per questo il governo indiano ha già annunciato un annuncio finanziario di 100 mila rupie (1.300 euro) per la sua famiglia.

Tags: Catastrofi, Astronomia