Fanwave.it
Fanwave.it

2017: terza guerra mondiale o discesa di Cristo

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 3.86 (46 Votes)
III guerra mondiale, oggi
III guerra mondiale, oggi

Secondo Papa Francesco la terza guerra è dietro l'angolo o forse è già iniziata. Entro il 2017 avremo una risposta: sarà guerra o pace?

La seconda guerra mondiale ha fatto oltre 71 milioni di vittime, tra cui 23 milioni di russi e 19,6 milioni di cinesi (mentre le vittime italiane furono in tutto 443 mila), ma quante vittime sta mietendo la terza guerra mondiale che, sia pure in maniera frammentata e "non convenzionale" sembra ormai in corso, come ha ricordato lo scorso anno da Papa Francesco di ritorno dal suo viaggio in Corea? C'è chi dice che sarebbero ormai 40 milioni di vittime e che il conto potrebbe ulteriormente salire a causa di una nuove e definitiva crisi mondiale destinata a scoppiare entro il 2017. Una data non casuale, visto che corrisponde al compimento dei 100 anni dalle apparizioni della Madonna di Fatima, anno a partire dal quale secondo alcuni si sarebbe aperto quel "secolo del diavolo" concesso da Dio per mettere alla prova la sua Chiesa e gli uomini su tutta la terra.

Papa Francesco
Papa Francesco

Nel 2017 la guerra avrà dunque un epilogo, ma sarà tragico o glorioso? La risposta non la conosce nessuno, ma in alcune interpretazioni dei segreti di Fatima (il terzo, rivelato nel 2000 per volere di Papa Giovanni Paolo II, sarebbe tuttora incompleto, essendo stata rivelata per alcuni solo la metafora e non la profezia vera e propria) si fa riferimento all'Apocalisse di San Giovanni e alla seconda venuta di Cristo sulla Terra. In particolare con l'avvio di questa terza guerra mondiale "non convenzionale" si sarebbe già avuta l'apertura del Secondo Sigillo della Rivelazione, mentre il crollo dell'economia mondiale corrisponderebbe all'apertura del "Terzo Sigillo ed una pandemia mondiale (potrebbe trattarsi di Ebola, la cui diffusione in linea teorica potrebbe essere agevolata dall'azione dell'Isis) all'apertura del Quarto Sigillo.

Bosnia
Bosnia

Sono questi tre sigilli, dei sette di cui parla Giovanni, i più terribili per l'umanità e potrebbero trovare corrispondenza in alcuni dei dieci segreti di Medjugorje, non ancora rivelati ma che dalle rare dichiarazioni dei veggenti sappiamo essere in alcuni casi "bellissimi", in altri "terribili".

Ucraina
Ucraina

Il futuro non è tuttavia scritto, altrimenti l'umanità non avrebbe scampo e si vuoterebbe di ogni significato il libero arbitrio: la stessa Madonna nelle apparizioni di Fatima e Medjugorje ha fatto capire che grazie alle preghiere e all'impegno degli uomini di buona volontà è possibile mitigare, anche se non cancellare del tutto, le prove più terribili che il futuro ci presenterà. Così la speranza degli studiosi di fede cristiana è che nel 2017 vi sarà l'apertura del Primo Sigillo, con una grande vittoria morale della Chiesa e la seconda venuta del Cristo in Terra.

Iraq, madre piange sul corpo del figlio morto
Iraq, madre piange sul corpo del figlio morto

Curiosamente anche tutto un altro genere di studiosi è convinto che nel 2017 qualcosa di grande, in positivo o negativo che sia, è destinato ad accadere: secondo il professor Sergei Markov (membro dell'Accademia delle scienze militari e docente dell'Università statale di Mosca) la teoria delle onde lunghe elaborata dall'economista Nikolaj Kondatriev, secondo cui nella storia esistono dei clici di 40-60 anni di sviluppo economico e tecnologico che tendono a ripetersi aprendosi e chiudendosi con crisi e guerre di portata planetaria, porta a individuare sei cicli tra il 1803 e il 2060. Il quinto di questi sei cicli, nel quale vivremmo al momento, si concluderà secondo Malkov nel 2017 con eventi cataclismatici quanto i cicli che l'hanno preceduto. Una semplice coincidenza?

Sergei Alexandrovich Markov
Sergei Alexandrovich Markov

Tags: Top secret, Religioni, Guerra, Profezie