Fanwave.it
Fanwave.it

Ritrovati in Russia dei Dischi volanti di pietra?

Ritrovati in Russia dei Dischi volanti di pietra?
Il disco di pietra più grande ritrovato

Nessuno li ha mai visti volare, ma dopo il loro ritrovamento la prima cosa che si è pensato è che potessero essere in qualche modo antichi dischi volanti, degli Ufo insomma, anche se potrebbero essere tutt’altro. Qualche giorno fa dalla Russia è rimbalzata sui giornali di mezzo mondo la notizia del ritrovamento, nella regione di Volgograd, di dischi di pietra, il maggiore dei quali di 4 metri di diametro. Secondo il ricercatore russo Vadim Chernobrov in tutto sono stati trovati una dozzina di questi dischi, anche di diametro inferiore a un metro.

Secondo alcuni ufologi i dischi sarebbero almeno parzialmente costituiti da tungsteno un metallo particolarmente duro e resistente che potrebbe effettivamente essere adatto ad un Ufo. Ma secondo alcuni potrebbe più banalmente trattarsi di antiche macine o di parti di mulini a pietra. Altri tuttavia ribattono notando che non è presente il foro centrale, non esiste una scanalature per la fuoriuscita del macinato e la sua curvatura appare così ampia che non si capisce come possa macinare qualcosa in assenza di una superficie piana.

Ritrovati in Russia dei Dischi volanti di pietra?
Operazioni di recupero del misterioso ritrovamento

Non è la prima volta che dalla Russia arrivano notizie quanto meno curiose che riguardano potenziali ufo: lo scorso febbraio già era stato scoperto un oggetto circolare, del diametro di 1,2 metri e del peso di 200 kg, da operai di una cava di Kemerovo, mentre un secondo, analogo al primo, è stato rotto dalle pale meccaniche durante alcuni scavi. Sia i dischi di Chernobrov sia quelli di Kemerovo se non dei dischi volanti potrebbero essere degli ooparts, ossia oggetti che non si dovrebbero trovare dove poi effettivamente li si trovano.

Saranno comunque necessarie indagini approfondite per capire a cosa siamo davanti: se ad un manufatto alieno, se ad una sua riproduzione da antichi costruttori terrestri, o se una formazione rocciosa naturale, fino ad allora il mistero è destinato a rimanere tale.

Tags: Russia, Ufo, Geologia, Misteri irrisolti