Fanwave.it
Fanwave.it

Il cadavere di un piccolo alieno ritrovato in Russia?

Cadavere di un Alieno?

La Russia ha una lunga storia di presunti contatti con Ufo ed extraterrestri, ma l’ultimo caso, venuto alla luce pochi giorni fa, ha davvero dell’incredibile. Secondo quanto riferito dai giornali locali lungo le rive del fiume Kovashi, nei pressi della città di Sosnovy Bor, è stato ritrovato il cadavere di un piccolo essere molto particolare.

Come si può notare dalle foto e dal video diffuso dalla televisione russa e subito rilanciato in rete, i resti dell’essere, dal cranio allungato, senza collo e senza ali, che inizialmente la polizia locale pensava potesse essere l’embrione scartato di un pulcino con mutazioni genetiche (Sosnnovy Bor è stata fondata nel 1958, acquisendo lo status di città nel 1970 in concomitanza con l’apertura della vicina centrale elettronucleare Leningradskaja Aes), o che potesse essere un pesce ugualmente oggetto di mutazioni.

Ma successive analisi avrebbero smentito entrambe le ipotesi, lasciando gli scienziati a brancolare nel buio riguardo la reale origine di questo essere. Non è del resto la prima volta che in Russia si annuncia la scoperta: nell’aprile del 2011, in particolare, due studenti, Kirill Vlasov e Timur Hilall (all’epoca di 19 e 18 anni rispettivamente) avevano filmato il ritrovamento del cadavere di un “alieno” nei pressi di Irkutsk. Peccato che le indagini aperte dall’Fsb abbiano dimostrato che si è trattato in quel caso di una bufala dato che il “cadavere” era stato assemblato dagli stesi studenti usando petti di pollo riempiti di mollica di pane.

Sarà anche questa volta un pesce d’aprile fuori stagione o siamo davanti a qualcosa, non necessariamente aliena, che la scienza non è in grado al momento di spiegare? Secondo il biologo Yegor Zadereev per avere una risposta sarà necessario effettuare “studi approfonditi”, probabilmente anche test del Dna, così da “determinare quale tipo di creatura o di organismo è” quello ritrovato. Nell’attesa gli appassionati di Ufo ed extraterrestri sperano di avere una prima prova inequivocabile dell’esistenza di forme di vita extraterrestri arrivate sul nostro pianeta.

Tags: Russia, Alieni