Fanwave.it
Fanwave.it

Gli Ufo sono pacifisti? Ed Mitchell ci crede

Ufo

E’ stato il sesto uomo a posare i propri piedi sulla Luna (sempre che non crediate, come alcuni fan della teoria della cospirazione, che sulla Luna la Nasa non ha mai realmente portato nessun astronauta), avendo preso parte alla missione Apollo 14 del febbraio 1971, dopo essere stato riserva per l’Apollo 10 (lo fu poi anche per l’Apollo 16). Edgar Dean Mitchell, già pilota della Us Navy e poi imprenditore privato, è tuttavia più famoso per le dichiarazioni che dal 2008 a oggi ha più volte ripetuto in merito al fatto di essere venuto a sapere, dai suoi contatti in ambienti militari e governativi, del fatto che gli Ufo sono tutt’altro che bufale o fenomeni atmosferici come sempre lasciato intendere dal governo americano.

Edgar Mitchell
Edgar Mitchell, il sesto uomo a posare i piedi sulla Luna

“Noi siamo stati visitati su questo pianeta” da alieni, “il fenomeno Ufo è reale, pur se tuttavia è stato coperto dai nostri governanti per un periodo di tempo molto lungo” dichiarò in una famosa intervista radiofonica nel 2008. Ora Mitchell, che nel 1970 venne insignito della Presidential Medal of Freedom (la massima decorazione prevista negli Stati Uniti), ha concesso un bis che ha subito fatto il giro del web. L’11 agosto scorso in una intervista sul Mirror Online Mitchell ha spiegato che dobbiamo ad alcuni extraterrestri se la Guerra Fredda non è sfociata in un vero e proprio conflitto nucleare.

Ribadendo che la sua convinzione nasce dal fatto che varie fonti militari gli hanno confermato nel corso degli anni di aver avvistato degli Ufo nei pressi di alcune basi missilistiche negli Usa e che, anzi, quegli stessi Ufo avrebbero abbattuto missili balistici sul Pacifico e volato sopra la base di White Sands nel Nuovo Messico, ossia il sito dove si tenne il primo test nucleare americano, nel 1945. Gli extraterrestri sarebbero stati molto interessati proprio ai test nucleari americani.

“Volevano conoscere le nostre capacità militari” ha dichiarato Mitchell aggiungendo che in base alla propria esperienza ottenuta “parlando con la gente, è diventato chiaro che gli extraterrestri hanno cercato di impedirci di andare in guerra e contribuire a creare la pace sulla Terra”. Mitchell ha anche aggiunto di aver sentito storie simili da diverse persone che avevano fatto parte del personale di basi missilistiche per gran parte del ventesimo secolo.

Edgar Mitchell
Apollo 14: Edgar Mitchell si trova sulla luna

“Ho parlato con diversi ufficiali dell’Air Force che lavorarono in questi silos durante la Guerra Fredda. Essi mi hanno detto che gli Ufo sono stati visti spesso sopra di loro e sovente hanno disabilitato i missili balistici. Altre fonti (che lavorarono presso) basi della costa del Pacifico, mi hanno riferito che i loro missili di prova sono stati spesso abbattuti da astronavi aliene”.

Le dichiarazioni di Mitchell hanno ridato vigore alla teoria secondo cui almeno alcune specie di extraterrestri non solo sono già entrate in contatto con i principali governi mondiali, ma hanno mostrato attitudini più che benevole nei confronti del genere umano. Tuttavia alcuni esperti fanno notare come Mitchell, persona sicuramente rispettabile e in buona fede, non ha potuto mostrare alcuna prova diretta di quanto sostiene. Egli riferisce di fatto dichiarazioni di altre persone e prende per buone le voci che ha sentito nel corso della sua carriera, ma non ha mai avuto un “incontro ravvicinato” in prima persona. Così il dibattito se gli extraterrestri siano realmente tra noi o meno pare destinato a non esaurirsi a breve.

Tags: Ufo, Alieni, Guerra