Fanwave.it
Fanwave.it

Chhattisgarh: pitture rupestri e oggetti dal cielo

Ufo
Ufo precipitato a Gaangpur, nello stato di Chhattisgarh in India

Che cos’è il misterioso oggetto piovuto, letteralmente, dal cielo in quel di Gaangpur, nello stato di Chhattisgarh in India, venerdì scorso? Tecnicamente parlando è un frammento di Ufo, ossia di un oggetto volante non identificato. A cercare di raccogliere quante più informazioni in merito all’oggetto misterioso è in questi giorni il giornalista Rahul Pandita che ha diffuso sul web l’immagine del ritrovamento, precisando in un tweet che è stato ritrovato dopo che alle 18 di venerdì 7 agosto tutta Gaanpur è stata svegliata di soprassalto da un boato.

Dalle immagini si direbbe trattarsi di un frammento di un satellite, o di parte di un aeroplano o l’ogiva di un razzo, ma qualcuno si è anche chiesto se non possa essere un frammento di un vero e proprio Ufo, nel senso di un veivolo extraterrestre. Pandita non esclude che possa essere un ugello di motore a razzo caduto dal volo DB 585 della United Airways sulla rotta Dhaka a Muscat, con oltre 150 passeggeri a bordo, che è poi dovuto atterrare in emergenza a Raipur alle 19.30 sempre di venerdì 7 agosto.

Ma a parte che non sembrano coincidere gli orari (come avrebbe potuto il pezzo precipitare da un aereo che è poi atterrato in emergenza in un aeroporto vicino oltre un’ora e mezza dopo che il frammento era caduto a terra), il pezzo pare di dimensioni davvero eccessive per essersi potuto staccare da un aereo (un modello MD-83) che è poi regolarmente atterrato, sia pure in emergenza a seguito di un non meglio identificato “problema tecnico” ad uno dei motori. In ogni caso il volo DB 585 non risulta aver mai sorvolato Gaangpur.

Ufo
Pitture rupestri di Chhattisgarh in India

La polizia indiana sta indagando sul caso ma ancora nessun annuncio è stato fatto per chiarire di che si tratti. Certo è curioso che questo incidente sia occorso proprio un uno stato indiano, il Chhattisgarh appunto, divenuto famoso per il ritrovamento (presso Charama) di antiche pitture rupestri, risalenti si pensa a 10 mila anni or sono, dove sembra di poter scorgere un gruppo di individui dalle teste perfettamente arrotondate, come se indossassero dei caschi, assieme ad uno strano oggetto che potrebbe raffigurare un antico Ufo, ma anche un guerriero che si ritrova davanti un umanoide con tre sole dita sia per le mani sia per i piedi il quale pure, apparentemente, indossa un casco.

La notizia era stata diffusa poco più di un anno fa ed aveva suscitato molto interesse anche perché in alcuni villaggi rurali del Chhattisgarh gli anziani ancora oggi raccontano racconti del popolo di Rohela in cui si narra di esseri di piccole dimensioni scesi dal cielo da Ufo dalla forma arrotondata, che presero con sé alcuni abitanti dei villaggi che non hanno mai fatto ritorno da questo antico viaggio. Miti, leggende o la testimonianza di frequenti contatti con una civiltà aliena (c’è chi parla di Alieni Grigi). Che fosse in programma una nuova “visita” e qualcosa è andato storto?

Ufo
Pitture rupestri di Chhattisgarh in India

Tags: Ufo, Antichi alieni