Fanwave.it
Fanwave.it

Poltergeist, spiriti malevoli o casi di psicocinesi?

Poltergeist

Spiriti e spiritelli: non sempre sono angeli o demoni, anime o fantasmi leggendari, a volte più banalmente spiriti “che bussano”, o poltergeist (dal tedesco geist, spirito, e poltern, bussare).

Per alcuni “larve”, spiriti in qualche modo richiamati in un mondo a cui più non appartengono ma dal quale non riescono a liberarsi completamente, che possono rimanere a infestare con la propria presenza un’abitazione.

Ragazza Poltergeist

Come individuare i veri casi di poltergeist

Per capire se quegli scricchiolii o quell’improvviso sbattere di porte o cadute d’oggetti che sembrano ripetersi con una incredibile regolarità per giorni o settimane sono effettivamente un poltergeist o banalmente l’anta della finestra non fermata correttamente ed in preda alla corrente, cercate di capire se sussistano queste tre caratteristiche, tipiche appunto degli spiritelli rumorosi.

Gli oggetti che improvvisamente cadono o si spostano raramente colpiscono le persone presenti e ancor più raramente danneggiano in modo serio la vostra casa; le fastidiose ma poco pericolose manifestazioni durano qualche settimane (anche se vi sono testimonianze di manifestazioni proseguite per qualche mese); il “dispetto” si verifica quasi sempre in presenza di una persona particolare (in questo caso detta “persona focale”), molto spesso un adolescente.

Adolescente Poltergeist

E se fosse psicocinesi spontanea ricorrente?

Secondo alcune teorie, peraltro tuttora non dimostrate, proprio gli adolescenti potrebbero involontariamente causare i poltergeist, attraverso manifestazioni di Psicocinesi spontanea ricorrente (Recurrent Spontaneous Psychokinesis o Rspk), a causa di impulsi sessuali o aggressività repressa tipica di un periodo della vita in cui il corpo e la mente di ragazzi e ragazze cambia rapidamente in modo spesso difficile da capire e da gestire per il singolo individuo, che del tutto inconsciamente si “sfogherebbe” in questo modo in un ambiente a lui/lei familiare (casa propria o di amici e parenti, scuole, luoghi di lavoro).

Ovviamente su questi fenomeni, dei quali esiste una vasta casistica ben documentata, ma che non hanno a tutt’oggi alcuna spiegazione scientifica, Hollywood ha elaborato ampiamente trame per film e telefilm horror o dedicati a tematiche paranormali e dell’occulto. Il risultato sono state rappresentazioni molto poco realistiche di quello che possa essere realmente un poltergeist, ma non solo.

Heather O'Rourke
Heather O'Rourke, morì a soli 12 anni.

Quattro lutti sul cast di Poltergeit

Quasi fosse un sinistro ammonimento a non scherzare con forze che l’uomo ancora non comprende, il cast della fortunata (al botteghino) serie cinematografica horror Poltergeist ha sofferto di quattro lutti: Heather O'Rourke morì a soli 12 anni per una rara malattia, poco prima dell’uscita nelle sale del terzo film della serie; Dominique Dunne venne strangolata a 22 anni dal suo ex fidanzato che non aveva accettato la fine della loro relazione; Julian Beck morì a causa di un tumore allo stomaco; Will Sampson, infine, morì a seguito delle difficoltà cliniche legate ad un trapianto subito. Solo tristi coincidenze?

Tags: Misteri irrisolti, Fantasmi, Paranormale, Psicocinesi